Igiene Industriale – Ambientale

I luoghi di lavoro devono salvaguardare e garantire la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro e il rispetto alle norme in materia di igiene del lavoro.
L’Igiene Industriale definisce e assicura la valutazione ed eventuale individuazione di criticità ai fini della prevenzione e dell’eventuale bonifica dei fattori ambientali di natura chimica, fisica e biologica in ambito industriale presenti all’interno e all’esterno degli ambienti di lavoro e che possono alterare lo stato di salute e di benessere dei lavoratori e della popolazione.
Bio Consult effettua la valutazione e monitoraggio dei luoghi di lavoro con misure qualificate a livello strumentale presso le aziende predisponendo un proprio piano di monitoraggio e analisi. A tal proposito svolge:

  • Monitoraggio e analisi degli ambienti di lavoro finalizzate alla Valutazione del Rischio Chimico da Sostanze Pericolose, Cancerogeni e Mutageni, ai sensi della normativa vigente in materia di Sicurezza e Prevenzione (D.Lgs. 81/2008 – Testo Unico Sicurezza) e Ambiente (D.Lgs. 152/2006 – Testo Unico Ambientale).
  • Monitoraggio e analisi degli ambienti di vita e di lavoro, finalizzate alla Valutazione del Rischio d’esposizione all’amianto (ai sensi del D.Lgs. 81/2008, Titolo IX-Capo III) e alla verifica della presenza, stato di degrado, conservazione, contaminazione e gestione ambientale da amianto (ai sensi del D.M. 6/9/94).
  • Misure di agenti fisici (rumore e vibrazioni) in ambienti di lavoro, ai sensi della normativa vigente (D.Lgs. 81/2008 Titolo VIII – capi II e III) e misure per la Valutazione dell’Inquinamento Acustico (ai sensi della Legge 447/95) mediante esecuzione di prove accreditate.
  • Misura di agenti microbiologici, ai sensi della normativa vigente, mediante esecuzione di prove qualificate.
  • Progettazione e ristrutturazione di cicli tecnologici per l’adeguamento alle normative richieste dall’Igiene del Lavoro.

 

I commenti sono chiusi