Raccomandazione (UE) 2015/682 sul monitoraggio della presenza di perclorato negli alimenti

Il 29 aprile 2015 la Commissione europea ha emanato la Raccomandazione (UE) 2015/682 con la quale chiede a tutti gli Stati membri a svolgere un'attività di monitoraggio della presenza di perclorato negli alimenti.
L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha dichiarato che "l'esposizione alimentare cronica al perclorato è una potenziale fonte di preoccupazione, in particolare per quanto concerne i forti consumatori nelle fasce più giovani della popolazione con una carenza lieve o moderata di iodio".

Leggi la raccomandazione (UE)

I commenti sono chiusi