Rifiuti

Ogni azienda produce rifiuti da lavorazione che per essere correttamente trattati e smaltiti necessitano di accurate analisi per la classificazione e l’attribuzione di codice (Codice Europeo Rifiuti). Il laboratorio ambientale è organizzato ed attrezzato per effettuare ogni tipo di indagine analtica. I tecnici del settore ambientale offrono un supporto completo per la scelta del profilo analitico del singolo rifiuto alla valutazione e attribuzione della classe di pericolosità.
Normative di riferimento per la classificazione:

  • D.Lgs. n.152/06 come modificato dal D.Lgs 205/10, dalla Legge n.28 del 24-03-2012 e dal Decreto 116 del 11-08-2014 (applicabile dal 18 febbraio 2015)
  • Classificazione dei rifiuti, speciali e non, in base al Reg. UE 1357/2014 e la
  • Decisione 2014/955/UE (applicabili dal 1 Giugno 2015) e dal 18 Giugno 2015 Reg. UE 1342/2014
  • Valutazione per lo smaltimento in discarica secondo D.M. 27.09.10 e smi
  • Valutazione dei rifiuti per il recupero secondo DM 05-02-98 e s.m.i e DM n.161 12-06-02

I commenti sono chiusi